ELITEGRIKO, il Salento a portata di click

ELITEGRIKO, il Salento a portata di click

E se le vacanze in Salento sono finite non è certo finita la voglia di qualche sapore di Puglia. Ecco allora che noi di Salento Food Porn abbiamo la risposta ad ogni vostro languorino.

Dopo un’intera estate trascorsa a gustare taralli, friselle e focaccia vista mare, tra notti a sapor di sagre, grigliate tra amici e profumi provenienti da locali tipici e trattorie, è il momento di portare a casa tutto ciò. E ancora, se non riuscite a cominciare la giornata con un buon dolce salentino, noi continuiamo a parlarvi della nostra soluzione. Continua la lettura di “ELITEGRIKO, il Salento a portata di click”

Ulisse, il piacere della scoperta. Mini corso di cucina libanese a Lecce.

Ulisse, il piacere della scoperta. Mini corso di cucina libanese a Lecce.

Formare le persone è il principale obiettivo di Ulisse, la scuola di cucina situata a Lecce. Il posto ideale per formare appassionati, studenti, far migliorare i professionisti e far vivere vere e proprie esperienze culinarie. Per ognuno viene progettato un percorso formativo differenziato e disegnato ad hoc.

Se cucinare a prova di veri chef stellati è il sogno di molti, cucinare con dei professionisti nelle singole materie è una necessità per chi sceglie di intraprendere questa strada. Continua la lettura di “Ulisse, il piacere della scoperta. Mini corso di cucina libanese a Lecce.”

Vini e Spuntini ad Ostuni

Vini e Spuntini ad Ostuni

Ostuni, la Città Bianca per eccellenza, bella e che per noi di Salento Food Porn assume anche profumi e sapori unici. Di quali vi parliamo questa volta? Di quelli di Vini e Spuntini, il posticino ad angolo tra Colonna Sant’Oronzo, Piazza della Libertà e la bella scalinata che porta ad un’ennesima piazzetta dove fermarsi e godere di piccoli istanti di piacere. Se c’è il sole è ancora meglio!

Continua la lettura di “Vini e Spuntini ad Ostuni”

Ritorno alle Origini. Lo Chef si Racconta. Menù degustazione

Ritorno alle Origini. Lo Chef si Racconta. Menù degustazione

Oggi vi raccontiamo di Origini, il ristorante pizzeria a Tuglie (LE) che ha aperto le porte della sua cucina nel 2016 e che presto arriva con un evento degustazione tra i più buoni e particolari di sempre. Noi con lui.

Partiamo proprio dal suo nome, che non è stato scelto a caso ma è centro di significati e ragioni differenti. “Origini” sta per un RITORNO ALLE ORIGINI, dopo aver preso la valigia e aver vissuto e lavorato lontano da casa, dalla propria terra, dalle proprie origini appunto. Questo è esattamente il percorso che ha fatto lo Chef Emanuele Longo, oggi proprietario del locale. Un’idea chiara che aveva sin da ragazzino, con un sogno futuro più grande e più deciso. Continua la lettura di “Ritorno alle Origini. Lo Chef si Racconta. Menù degustazione”

Il salento ha il suo Re della mortadella

Il salento ha il suo Re della mortadella

The King of Mortadella, è questo l’ultimissimo personaggio che abbiamo scoperto e del quale vogliamo parlarvi.

Lo sentite anche voi questo buon profumo? Avete un certo languorino allo stomaco? Vi raccontiamo tutto, dopodiché correte pure ad assaggiarlo. Parola di Salento Food Porn!

Entriamo in questo posto incantato, soprattutto per gli amanti del food come noi. Ad accoglierci è Giuseppe Alessio, un giovane ragazzo che lavora in questa salumeria gestita dalla sua famiglia. Ha studiato all’istituto alberghiero, per questo si può dire esser nato in cucina e sempre vissuto a stretto contatto con il cibo. Continua la lettura di “Il salento ha il suo Re della mortadella”

Dopodomani Smetto pub a San Vito dei Normanni

Dopodomani Smetto pub a San Vito dei Normanni

Ancora un viaggio di gusto e nel gusto per noi di Salento Food Porn. Questa volta ci troviamo in provincia di Brindisi, esattamente a San Vito dei Normanni, ancor più nello specifico siamo da Dopodomani Smetto. Il pub in Corso Leonardo Leo, 64. Cosa vi diciamo subito? Da provare, super consigliato. Ma veniamo a noi, alla sua storia, alla sua filosofia, al suo stile, al suo sapore.

Continua la lettura di “Dopodomani Smetto pub a San Vito dei Normanni”

10 cibi da assaggiare assolutamente in Puglia

10 cibi da assaggiare assolutamente in Puglia

Puglia: terra di fascino, mare, sale, sole e buon umore. Arte, cultura, borghi nei quali il tempo pare essersi fermato. Sono questi gli elementi che fanno di questa regione una delle più amate e visitate d’Italia. A tutto ciò, poi, va immediatamente unito il food. Senza dubbio, uno degli aspetti più importanti, unici, saporiti, profumati e rinomati del luogo. Ciò che contribuisce ad attrarre miriadi di visitatori. 
Le specialità pugliesi sono spesso caratterizzate da ingredienti principali poveri e contadini, ma è proprio questo che le rende uniche nel loro genere e subito amate da chiunque le assaggi.
Ecco dunque una lista dei cibi che non potete assolutamente lasciarvi sfuggire se capitate da queste parti. Ecco la selezione di Salento Food Porn.
Il pasticciotto
Tipico della zona del Salento, in particolare della provincia di Lecce, è l’unico dolce della nostra lista. Un semplice involucro di pasta frolla con il cuore morbido alla crema pasticciera. Oggi ce ne sono di diverse e molteplici varianti, ma noi restiamo fedeli al grande classico. (Se siete curiosi e volete saperne di più, potete leggere il nostro articolo sulla sua simpatica leggenda).
Rustico leccese 
Anche qui la semplicità si fa sinonimo di bontà. Pasta sfoglia, besciamella, mozzarella e pomodoro, pepe macinato. Una vera delizia da mordere a tutte le ore. 
Cozze monacelle
Non gradite da tutti, le municeddhe sono dei molluschi che si possono trovare e raccogliere in campagna, ma solo se provvisti di davvero tanta pazienza. Tipiche del Salento, qui se ne mangiano da sempre davvero tante. È soprattutto a Cannole, un comune dell’entroterra otrantino che a loro dedica un’intera sagra estiva. Quattro giorni di festa durante la quale folle di persone maneggiano stuzzicadenti davanti a pentoloni e braci che sfornano quantità esagerate di municeddhe da servire e gustare durante tipiche esibizioni di musica popolare salentina. 
Pezzetti di cavallo alla pignata
Tra le ricette tipiche della gastronomia salentina emerge lo spezzatino di carne di cavallo, un piatto importante che, secondo tradizioni contadine era cucinato nelle antiche “pignate”, anfore in terracotta dove la carne veniva lasciata cuocere per ore affinché diventasse quanto più tenera possibile. A Seclì, proprio in onore di questa specialità e di tutte le altre a base di carne di cavaddhu, viene organizzata una grande e saporita festa in agosto. 
Bombette 
Tipiche della Valle d’Itria sono come caramelle: una tira l’altra!
Preparate con fettine di capocollo di maiale tagliate sottilissime e farcite ormai in tutti i modi, rappresentano una delle specialità più apprezzate in Puglia. Soprattutto durante le braci estive, in compagnia e con tanto di vino rosso ad accompagnarle. Vi conquisteranno!
Gnommareddi
O turcinieddhi o mboiacate o mboti o marretti o in mille altri modi differenti. Sono involtini piccolissimi a base di interiora di agnello o capretto in budello. Non fate gli schizzinosi e assaggiateli perché vi conquisteranno anche loro. Parola di Salento Food Porn!
Focaccia barese 
La famosa, famosissima focaccia. Semplicemente a base di farina, acqua, olio evo, pomodorini, olive e origano. Nella di più, nulla di meglio. Qualcosa di apparentemente “comune” ma mangiare l’originale vi farà capire che certe cose sono impossibili da replicare. Mangiatela così come vi si presenta o farcita come vi pare, in ogni caso non vi lascerà delusi. Anzi, immediatamente vogliosi di un secondo pezzo. Soprattutto, poi, se viene gustata vista mare.
Calzone fritto o panzerotto 
Per i leccesi è calzone, per i baresi panzerotto. In entrambi i casi la parola è solo una: eccellenza. Va mangiato rigorosamente in piedi, passeggiando per i vicoli di qualche borgo pugliese, tra i quali perdersi e poi fermarsi per gustare bontà e bellezza. C’è addirittura una particolare posizione da assumere mentre lo si mangia: in piedi, busto in avanti e gambe divaricate, non sia mai che vi scoli della mozzarella o del sugo bollente addosso. 
Puccia leccese
Tipico panino della città di Lecce, viene farcito in tutti i modi e a noi fa impazzire. Come la preferiamo? Ripiena di parmigiana di melanzane o pezzetti di carne di cavallo alla pignata.
Panino con il polpo arrosto
Un must dello street food pugliese, più del barese per la precisione. Si tratta di una rosetta (tipo di panino, che alle volte viene anche tostato) ripiena di polpo arrostito sulla brace e condito semplicemente con olio extra vergine di oliva a crudo, succo di limone, pepe e prezzemolo. Il “panin cu pulp arsteut”, come lo chiamano a Bari, ha conquistato la Puglia tutta e, se vogliamo, anche l’intera penisola, arrivando fino a nord. Assaggiatelo durante una bella giornata di sole, vista mare, e tutto prenderà un altro sapore. Con cosa accompagnarlo? Con una buona birra ghiacciata. 
Ecco qui le migliori dritte su ciò che non dovete perdere assolutamente durante una gustosa vacanza in Puglia. Poi non dite che non ve lo avevamo detto! 

La ricetta del Pasticciotto. Il dolce salentino per eccellenza. 

La ricetta del Pasticciotto. Il dolce salentino per eccellenza.

 

 

Voglia di dolce? Eccovi subito accontentati. In questo articolo vi diamo la ricetta del dolce salentino più conosciuto e amato al mondo. Uno dei simboli del nostro Salento. Un connubio di elementi semplici che sprigionano una bontà infinita. Spesso presente nei post sui nostri canali social; qui viene ritratto come uno dei protagonisti più amati della nostra Community. Continua la lettura di “La ricetta del Pasticciotto. Il dolce salentino per eccellenza. “

Old Porter, un vero Pub Inglese in Puglia

Old Porter, un vero Pub Inglese in Puglia

 

 

Che mangiamo oggi? Succede sempre di avere voglia di qualcosa di gustoso e stuzzicante. Se il desiderio è questo e se vi piace trascorrere del tempo in un pub allora non potrete non andare da “Old Porter” a San Vito dei Normanni. Questo è un posto che dedichiamo e consigliamo a tutti gli amanti dei pub. Una vera chicca, unica (almeno qui in Puglia) nel suo genere. Non ci credete? Continuate a leggere e vedrete, o provatelo per toccare con mano questa realtà.

La prima sorpresa la si ha nell’aprire una semplice porta nel centro storico di San Vito dei Normanni (Brindisi) per poi, immediatamente, ritrovarsi catapultati in un vero pub stile british. Ogni cosa è curata nei minimi dettagli. Gustare un originale concetto di cucina che mescola il cibo britannico con quello pugliese è la regola di base.

Ma veniamo al cuore del nostro discorso, alla parte fondamentale: cosa si può gustare? Antipasti, omelette, ciabatte, insalate ed hamburger. Tutti si ispirano a diversi mondi e fondono distinti sapori. Nella nostra selezione vogliamo ricordare: “Pulled Pork”, “Schiacciata Barese”, “Fish and Chips”, “Capocollo di Martina Franca con burratina e pomodori secchi”, “Straccetti di pollo croccanti alle mandorle”.

 

 

 

 

Ma non finisce qui, perché ad accompagnare i piatti troverete le migliori birre artigianali della Marston’s conservate in fusti refrigerati per mantenerne le qualità organolettiche intatte. Non vi resterà che scegliere la vostra preferita e abbinarla al vostro piatto. Trascorrere una serata indimenticabile, qui, non è cosa difficile.
Serve solo una buona compagnia per completare e rendere ancor più speciale il tutto.