I Boss delle Tette

I Boss delle Tette

Nel nostro viaggio su e giù per il Salento una dolce scoperta dal piccolo comune di Alliste è “Pasticceria Maggio”. I seguaci più assidui dei canali social di Salento Food Porn avranno già capito di cosa si tratta. Infatti, anche se quest’anno per via della pandemia è stato in tono minore con le molte sagre mancate, una squisita scoperta viene proprio da quel di Alliste, piccolo comune tra Gallipoli e Ugento, appunto con la Pasticceria Maggio. Già famosa per la sua ottima pasticceria, ora è ormai famosissima per un prodotto unico nel suo genere, soprattutto in Salento: Le tette delle monache.
Si tratta infatti di un prodotto non prettamente Salentino (più tipico del barese) ma che ormai si è affermato anche nella parte più a sud della Puglia. I maestri pasticceri della Pasticceria Maggio, ormai noti come “I Boss delle Tette”, alla terza generazione, si sono spinti oltre la classica tetta al limone e hanno dato vita ad una scelta quasi infinita di gusti e abbinamenti. L’estate poi la Tetta diventa anche semifreddo.
Hanno realizzato un vero e proprio nuovo brand e si sono specializzati con questo prodotto soffice, gustoso e super Food Porn. Anche il packaging è stato studiato appositamente. Le morbidissime e sofficissime tette de I Boss delle Tette infatti, nei loro tanti gusti, vengono confezionate con stile ed eleganza. È stato dato sfogo alla fantasia e sono state create tette per tutti palati. Giusto per citarne solo alcune della lunga lista di gusti ed abbinamenti pensati da i Boss delle Tette di Pasticceria Maggio dalla più classica con crema Chantilly si passa ai gusti molto Food Porn come il pistacchio e la cheese cream, fino ad abbinamenti più ricercati e sofisticati come crema chantilly alle noci e salsa di fichi, crema chantilly al kinder bueno, cioccolato al latte e cioccolato bianco.
Ma anche la Piñacolada con cremosissimo ripieno al cocco, ananas, rum e batida de coco con copertura choco crunch. La Mustacciola con gustosissimo semifreddo al mustacciolo doppia copertura di ganache al cioccolato fondente e salsa Mustacciola.
E poi Mimosa, caramello salato, pan di stelle e tanto, tanto altro ancora…

Ora scusateci ma abbiamo un pò di tette da assaggiare. Quindi ci risentiamo al prossimo appuntamento con la Pasticceria Maggio e le sue Tette delle monache!