Ritorno alle Origini. Lo Chef si Racconta. Menù degustazione

Ritorno alle Origini. Lo Chef si Racconta. Menù degustazione

Oggi vi raccontiamo di Origini, il ristorante pizzeria a Tuglie (LE) che ha aperto le porte della sua cucina nel 2016 e che presto arriva con un evento degustazione tra i più buoni e particolari di sempre. Noi con lui.

Partiamo proprio dal suo nome, che non è stato scelto a caso ma è centro di significati e ragioni differenti. “Origini” sta per un RITORNO ALLE ORIGINI, dopo aver preso la valigia e aver vissuto e lavorato lontano da casa, dalla propria terra, dalle proprie origini appunto. Questo è esattamente il percorso che ha fatto lo Chef Emanuele Longo, oggi proprietario del locale. Un’idea chiara che aveva sin da ragazzino, con un sogno futuro più grande e più deciso.

Così è stato. Emanuele può dire oggi di aver realizzato il suo sogno ed esser tornato alle origini, accompagnato dai due fratelli e dalla moglie di origine piemontese.

Una vasta proposta di sapori è stata studiata sin dall’inizio con la volontà di utilizzare ed esaltare prodotti ricercati e del territorio andando a spaziare in giro per la penisola.

Proprio per questa influenza e voglia di creare, in collaborazione con Salento Food Porn e sommelier professionisti, lo Chef Emanuele ha deciso di dar vita all’evento “Lo Chef si racconta”. Una degustazione unica e di spessore.

L’appuntamento, fissato per i prossimi 2 febbraio, 23 febbraio e 15 marzo, prevede tre pranzi domenicali dove protagonisti del menù degustazione saranno le regioni battute dallo chef Longo: Toscana, Piemonte ed Emilia Romagna. Regioni che non solo fanno parte del suo percorso formativo ma sono anche regioni importanti da un punto di vista culinario a livello mondiale. E allora via di pasta fresca, ripiena, risotti, brasati, bolliti e molto altro. Insomma, ci sarà da divertirsi sul serio e soprattutto da dire a gran voce “pancia mia fatti capanna!”

L’INIZIATIVA PREVEDE

Menù degustazione:

  • Antipasti
  • Primi con pasta fresca o risotti
  • Gran bollito misto piemontese, cinghiale o carne alla brace come secondo
  • Speciale dessert tipico della regione

Bevande escluse. Il costo è di 30 € a persona compreso di acqua e caffè.

A tutto ciò la possibilità di aggiungere con soli 10 € il percorso degustazione della sommelier Angela Coti.

Vi abbiamo un po’ fatto venire l’acquolina in bocca?

Venite a degustare queste 3 magnifiche regioni, vi aspettiamo da Origini a Tuglie, dove, ovviamente, troverete anche noi di Salento Food Porn.

A presto e… buona degustazione!