Rustici Leccesi

Rustici Leccesi

Solo besciamella, mozzarella, pomodoro e pepe. Il ripieno di una calda pasta sfoglia preparata ad arte. Ed ecco a voi il Rustico leccese. O, semplicemente Rustico. Se ti trovi in Salento non puoi non assaggiarne uno.
Ideale come spuntino a tutte le ore della giornata, va gustato tiepido.
Questo piccolo disco di pasta sfoglia ripiena è uno street food tutto italiano. Un omaggio alla semplicità dal gusto tipicamente mediterraneo. Ma vediamo come realizzare in casa, in pochissimo tempo, questa prelibatezza della rosticceria salentina. Qui vi illustreremo alcuni passaggi fondamentali simulando già la presenza di pasta sfoglia e besciamella (che vi consigliamo di preparare in casa per un super risultato).

Preparazione

  • Tempo: un’ora circa
  • Dosi: 8 pezzi
  • Difficoltà: facile
  • Food Cost: 6,00 €
  • Ingredienti: Passata di pomodoro; Mozzarella; 4 rotoli di pasta sfoglia; besciamella; 1 uovo per spennellare; sale q.b.

Una volta che avrete tutti gli ingredienti pronti, insaporite la passata di pomodoro con un filo d’olio e il sale. Ricavate dai rotoli di pasta sfoglia i cerchi con l’aiuto di 2 coppapasta (16 cerchi del diametro di 10 centimetri e 8 cerchi del diametro di 8 centimetri).
Posizionare i cerchi grandi alla base di una teglia antiaderente o ricoperta da carta forno. Spennellare la superficie con l’uovo sbattuto e adagiare un altro cerchio da 10 centimetri di diametro. A questo punto posizionare al centro il ripieno: pomodoro, besciamella, mozzarella e pepe nero. Spennellare i bordi di pasta rimasti sconditi e adagiare su l’ultimo strato (con i dischi da 8 centimetri di diametro). Sigillare per bene con le dita e spennellare la superficie con l’uovo sbattuto.
Cuocere in forno a 220 gradi per 20 minuti e buon appetito.