Il salento ha il suo Re della mortadella

Il salento ha il suo Re della mortadella

The King of Mortadella, è questo l’ultimissimo personaggio che abbiamo scoperto e del quale vogliamo parlarvi.

Lo sentite anche voi questo buon profumo? Avete un certo languorino allo stomaco? Vi raccontiamo tutto, dopodiché correte pure ad assaggiarlo. Parola di Salento Food Porn!

Entriamo in questo posto incantato, soprattutto per gli amanti del food come noi. Ad accoglierci è Giuseppe Alessio, un giovane ragazzo che lavora in questa salumeria gestita dalla sua famiglia. Ha studiato all’istituto alberghiero, per questo si può dire esser nato in cucina e sempre vissuto a stretto contatto con il cibo.

Questa salumeria di cui vi parliamo si trova a Tiggiano, a due passi da Tricase, nel basso Salento Adriatico. Ancora, a due passi dalla splendida Marina Serra.

La storia che vi stiamo per raccontare ha del surreale, quasi come a dire “tanto succede solo nei film” e invece per il nostro re della mortadella è stata pura realtà. Ebbene sì, un giorno nel suo negozio di alimentari è entrata Helen Mirren. Sì, proprio lei, la famosissima Helen Mirren, premio Oscar e famosissima regina nel film The Queen.

Lei che più volte ha confessato di essere innamorata di quella parte di Salento, a tal punto da trasferirsi per alcuni mesi dell’anno, pare essersi innamorata anche di questo posto. Da qui nasce questa grande e bellissima storia fatta di amore verso un prodotto che Giuseppe sa valorizzare al massimo. Proprio la Mirren assaggiando i suoi panini e rimanendone estasiata pubblica un post su Instagram definendolo The King Home of Mortadella.

 

Il risultato? Da quel momento il visionario Giuseppe ha deciso di registrare il marchio e diventare a tutti gli effetti The King of mortadella. L’unico e originale. I suoi abiti, la sua autovettura e tutti gli attrezzi del mestiere sono oggi griffati e studiati per questo nuovo personaggio che ormai si è creato. Da qui il successo è stato immediato e sempre più crescita, quello che noi possiamo confermarvi è che i complimenti li merita davvero.

C’è una cosa, però, che va sottolineata e cioè che la vera protagonista in tutto ciò, l’unica e sola Regina è lei: la sua mortadella! Un prodotto unico e speciale, insaccato in un budello naturale e realizzato con i grassi nobili del maiale (come quello del guanciale).

Quello che poi, in assoluto, ci sentiamo di premiare sono i vari abbinamenti, audaci, insoliti, straordinari. Puntarelle di cicoria sott’olio, cime di rapa, rosmarino, paprika, granella di pistacchio, patè di pistacchio, tarallo sbriciolato, burratine, formaggio spalmabile, patè di olive nere, scorzetta di limone e via dicendo, passando per prodotti e sapori differenti.

Ogni ingrediente viene sapientemente accostato alla sua regina, alla sua musa ispiratrice per dar vita a qualcosa di unico e speciale. La nostra risposta? Ci siamo fatti totalmente travolgere e conquistare dalla bontà e dalla maestria del KING. Come sempre, alla fine di ogni nostro “viaggio” culinario, quello che vi possiamo dire è: PROVARE PER CREDERE!