Tuna’s, Quando il mare incontra il Barocco.

Tuna’s, Quando il mare incontra il Barocco.

Nel nostro incessante viaggio in lungo ed in largo per il grande Salento ci è capitato di imbatterci in un posto che non ti aspetti in città.

Lecce dopo Gallipoli è stata la nostra principale palestra culinaria. I nostri seguaci affezionati lo sanno. Ed è proprio a Lecce che siamo venuti a conoscenza della storia dello chef Davide Rollo. Circa 2 anni fa Davide viene folgorato da un’idea nuova e stravagante. Decide di dar vita ad un nuovo locale. Ad una nuova offerta culinaria.

Decide così di dare vita al TUNA’S per proporre ottimi panini di pesce in città.

Locale piccolino che sorge esattamente in Piazza Mazzini, centro dello shopping cittadino. Scenario dove prendono vita i panini gourmet sapientemente ideati e preparati. La ricerca nell’utilizzo di materie prime di eccellenza e il sapiente dosaggio di tutti gli ingredienti hanno stregato i palati di molti (e anche i nostri).

Iniziamo dal pane, a scelta tra semola, multicereale e bianco. Tra i cavalli di battaglia vi suggeriamo il “Tuna” (con tonno scottato con pesto di pistacchi, rucola, salsa tartara, yogurt greco, meloncella, sale Maldon e Olio Evo), il “Purpu” (con polpo scottato al rosmarino, hummus, chips, insalata riccia, rucola, bufala, sale maldon affumicato e olio Evo) e il “Gallipolino” (con gamberi rossi di Gallipoli, bufala, pesto di rucola, pomodorini freschi, melanzana fritta, basilico). Per chi invece non vuole rinunciare alla frittura di pesce niente paura. Gamberi e calamari sono serviti, ma anche baccalà in tempura.

Ora sta a voi scoprire il Tuna’s, basta scegliere la compagnia giusta e se andare a pranzo o a cena.